Enuresi notturna (pipì a letto) rimedi naturali

Enuresi notturna

L’enuresi notturna (pipì a letto) è molto comune tra i bambini piccoli. Ma non è un problema molto grave, soprattutto se il bambino ha un’età inferiore ai 6 anni.

I bambini nella maggior parte dei casi non fanno la pipì a letto per dispetto o per pigrizia, spesso le cause possono essere altre, per esempio: vescica piccola, ritardata maturazione della vescica, eccessiva produzione di urina, infezione del tratto urinario, stress, costipazione cronica o squilibrio ormonale.

Il cervello di alcuni bambini non riceve il segnale della vescica piena, questo è dovuto da sotto molto profondo. Inoltre, bisogna sottolineare, che l’enuresi notturna può anche essere ereditaria.

Per aiutare il bambino a smettere di bagnare il letto esistono alcuni rimedi naturali molto semplici.

8 Rimedi naturali per l’enuresi notturna nei bambini

1. Cannella

La cannella è uno dei rimedi naturali più semplici per aiutare il bambino a smettere di bagnare il letto.

  • Fai masticare al bambino un piccolo pezzo di cannella una volta al giorno.
  • Puoi anche cospargere un po’ di polvere di cannella e zucchero su un pezzo di pane tostato ed imburrato. Ottimo per la prima colazione.

2. Amla (uva spina indiana)

L’Amla è un altro ottimo rimedio per evitare la pipì a letto.

  • Schiaccia due chicchi di uva spina indiata. Aggiungi un cucchiaio di miele e un pizzico di curcuma. Dai un cucchiaio di questa miscela al bambino ogni mattina.

3. Massaggio con olio d’oliva

Un altro rimedio casalingo per curare l’enuresi notturna, consiste nell’effettuare dei massaggi con olio d’oliva.

  • Scalda un po’ d’olio d’oliva, versa qualche goccia sull’addome del bambino e massaggia delicatamente la zona per qualche minuto.

4. Succo di mirtillo

Il succo di mirtillo è ottimo per la salute della vescica e del tratto urinario.

Sebbene la maggior parte delle persone sconsiglia di assumere qualsiasi liquido prima di andare a letto, una tazza di succo di mirtillo fresco un’ora prima di andare a letto è un ottimo rimedio contro l’enuresi notturna.

5. Noci e uvetta

Le noci e l’uvetta possono essere utilizzate per ridurre gli episodi di enuresi notturna.

  • Dai come spuntino due due noci e un po’ d’uvetta al tuo bambino. Continua con questo rimedio per qualche settimana, fino a quando non noterai miglioramento.

6. Esercizio fisico

Alcuni esercizi fisici specifici possono aiutare ad allungare il muscolo che controlla il rilascio di urina.

  • Fai effettuare al tuo bambino un esercizio di potenziamento muscolare che coinvolga il rafforzamento dei muscoli pelvici, mantenendo la posizione per 5/10 secondi e poi riposando per 5 secondi. Questo esercizio deve essere ripetuto 10 volte, tre volte al giorno.

7. Miele

Un altro rimedio molto popolare contro la pipì a letto è il miele.

  • Basta un cucchiaio di miele crudo prima di andare a letto.
  • Puoi anche dare al tuo bambino in cucchiaio di miele crudo mescolato nel latte per colazione.

8. Aceto di sidro di mele

L’aceto di sidro di mele aiuta a bilanciare il pH del corpo e ridurre i livelli di acido che possono contribuire al problema. Aiuterà anche la disintossicazione e curare l’eventuale stitichezza.

  • Mescola due cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d’acqua e fallo bere al bambino dopo ogni pasto.

[Leggi anche: 5 Consigli per gestire i capricci del bambino che non vuole andare a letto]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here