Ecco perché il parto naturale è meglio del parto cesareo

vantaggi parto naturale

Aspettate da pochissimo un bebè e volete un pò pianificare il futuro parto? Avete paura di affrontare un travaglio e un parto naturale? Valutate i pro e i contro di un parto cesareo e valutate gli effettivi vantaggi di un parto naturale, fatevi aiutare dal vostro ginecologo, senza farvi prendere dalla paura e dall’ansia.

Il parto naturale è, di gran lunga, preferibile al parto cesareo per tanti motivi. Qui di seguito ve ne elenchiamo cinque fondamentali, vediamoli assieme:

5 motivi per cui è meglio il parto naturale rispetto al parto cesareo

1. È da sempre il metodo più naturale

Se non vi sono grandi complicazioni legate alla gravidanza o se il bambino non è podalico e ha fretta di nascere, il parto naturale è da sempre il classico metodo con cui da millenni sono nati davvero tutti i bambini.

2. Da una ripresa più rapida alle mamme

Dopo un cesareo, ogni mamma a causa della ferita, dei punti e dei dolori che durano svariati giorni, fa fatica a riprendersi nell’immediato e non può prendersi cura del proprio neonato. Con un parto naturale invece si ha la possibilità di avere un’immediata guarigione e di prendersi cura subito del proprio bebè senza dolori ne fastidi dati dai punti.

3. Da meno complicazioni per i parti successivi

Il parto naturale, a differenza dei parti che avvengono attraverso il cesareo, sono più adatti a chi vuole avere più figli. Attraverso il parto naturale, è infatti possibile avere meno complicazioni per i futuri parti e meno problemi con operazioni, bisturi e problematiche similari. Il parto non naturale, attraverso i molteplici tagli e le varie suture sulla pelle, riesce sicuramente a dare più complicazioni.

4. È possibile poter assistere

A differenza del parto che avviene attraverso il cesareo, il parto naturale, da la possibilità di potere assistere alla nascita del proprio figlio. Per una madre e per un padre, non c’è nulla di più emozionante di poter vedere e sentire il proprio figlio venire al mondo. Attraverso un cesareo, è più complicato poter fare entrare altre persone in sala operatoria.

5. Non è necessario assumere medicine

Con un parto naturale, ogni madre è in grado di monitorare con i propri occhi i livelli del proprio battito cardiaco, della propria pressione sanguigna, ecc… Inoltre, con il parto naturale, non è necessario assumere farmaci, fare anestesie ed è per questo motivo che è sempre meglio preferire questa tipologia di parto naturale a quello con il taglio cesareo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here