Come adottare un bambino

How to adopt a child

Creare una famiglia è il sogno di tante coppie, purtroppo non sempre diventare genitori è semplice. Quando un bambino non arriva in maniera naturale, per qualsiasi motivo, molte coppie decido di effettuare un gesto coraggioso, altruista e pieno d’amore, adottare un bambino.

In Italia, sono migliaia le coppie che hanno intrapreso la strada per l’adozione in Italia o all’estero. Il percorso a volte può essere lungo e difficolto, per questo motivo abbiamo deciso di scrivere quest’articolo, dove ti spiegheremo come adottare un bambino.

[Leggi anche: Come aumentare le probabilità di rimanere incinta]

Come adottare un bambino: ecco tutti i passaggi da effettuare

Fai domanda presso il tribunale dei minori

La documentazione da allegare alla domanda per l’adozione di un bambino varia da tribunale a tribunale. In genere i documenti richiesti sono: certificati medici, casellario giudiziario, dichiarazione dei redditi, dichiarazione di assenso all’adozione da parte dei futuri nonni.

A questo punto, entro 4 mesi, inizierà l’indagine dei servizi territoriali, che si concluderà con la convocazione della coppia in tribunale.

Se la convocazione non avviene entro i tre anni dalla presentazione della domanda, quest’ultima perde validità.

Se la coppia sarà ritenuta idonea verrà inserita in una lista e dovrà attendere che un bambino adottabile venga abbinato a loro. A quel punto, la coppa iniziare un percorso della durata di almeno 12 mesi, che aiuterà i futuri genitori ed il bambino a conoscersi. Al termine, i servizi sociali rilasceranno una relazione al giudice minorile competente e l’adozione sarà definitiva.

Requisiti per adottare un bambino

In Italia l’adozione è consentita solo a coppie sposate ed eterosessuali. Conviventi o single, non possono quindi adottare un bambino. Inoltre, la coppia deve essere sposata da almeno tre anni, o essere sposata di recente e aver convissuto continuativamente almeno tre anni prima del matrimonio.

Un altro requisito importante è l’età dei coniugi, infatti, il membro più giovane della coppia non può avere una differenza di età inferiore ai 10 e superiore ai 45 anni rispetto al bambino da adottare.

Quanto costa adottare un bambino

I costi per adottare un bambino variano molto. In genere, per quanto riguarda l’adozione nazionale i costi sono abbastanza contenuti, mentre per l’adozione internazionale i costi posso essere di diversi migliaia di euro.

[Leggi anche: Non riesco a rimanere incinta: ecco 7 possibili motivi]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here