I 9 mesi di dolce attesa sono meravigliosi e ricchi di gioia, ma dobbiamo ammettere che comportano anche qualche piccolo problema. Tra i problemi più diffusi che molte donne considerano fastidiosi, la ritenzione dei liquidi. I liquidi stagnanti comportano gonfiore, pesantezza, un senso di fatica estrema, in molti casi persino dolore e problemi di deambulazione.

Di solito si tratta di un problema che scompare da solo dopo il parto, ma non è sempre così. Può capitare che la ritenzione dei liquidi e i suoi effetti negativi siano presenti anche dopo aver dato alla luce il proprio bambino, anche a distanza di mesi, soprattutto nel caso di donne che non riescono ad eliminare i chili assunti durante la gravidanza, di caldo eccessivo, di una vita molto sedentaria.

Che fare? Ci sono dei trattamenti che è possibile effettuare dopo il parto, anche se si è in fase di allattamento? È molto importante ricordare che ogni trattamento che preveda l’assunzione di farmaci è sconsigliabile in allattamento. Come infatti di sicuro saprete i farmaci possono raggiungere anche il latte materno e rendere quindi l’allattamento del proprio bambino pericoloso. Non solo, sarebbe meglio evitare anche trattamenti che prevedono l’utilizzo di sostanze a contatto con la pelle, con cui il bambino potrebbe infatti facilmente entrare in contatto. Per fortuna esiste un trattamento che non prevede né farmaci né sostanze a contatto con la pelle, che è quindi del tutto innocuo anche in allattamento. Stiamo parlando della pressoterapia.

La pressoterapia è un trattamento infatti di tipo meccanico. Si indossano degli applicatori nella zona interessata, di solito nel caso del post parto nella zona delle gambe e dell’addome. Gli applicatori sono collegati ad un apposito motore che li fa gonfiare e sgonfiare in modo ritmico e sequenziale. In questo modo si viene a creare un massaggio con pressione a onda dal basso verso l’alto, così da poter eliminare in modo semplice i liquidi stagnanti. Grazie a questo trattamento le donne possono riuscire ad eliminare quindi ogni genere di dolore e di fastidio che si stanno portando dietro della gravidanza e possono ritrovare il loro naturale benessere, un benessere che le aiuta ad affrontare al meglio questi primi mesi di vita del loro bebè che sono senza dubbio anche i più faticosi.

Non solo, grazie a questo trattamento non si elimina solo il gonfiore ma anche eventuali inestetismi della pelle, come ad esempio la buccia d’arancia. La circonferenza delle zone interessate diminuisce quindi, così che le donne in allattamento riescano a vedersi più snelle, con una migliore silhouette, tornate già in forma insomma dopo il parto. Si tratta di un modo per migliorare il proprio aspetto, certo, ma anche di un modo per riuscire a ritrovare un po’ di fiducia in se stesse.

Sempre meglio comunque chiedere consiglio ad un medico

La pressoterapia in allattamento comporta numerosi benefici come abbiamo appena avuto modo di vedere e non ci sono controindicazioni importanti da prendere in considerazione. Nonostante questo è a nostro avviso sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico curante. Questo perché potreste soffrire di problemi di salute che non sono compatibili con questa tipologia di trattamento e che potrebbero peggiorare a causa della pressione eccessiva a cui andreste a sottoporre il vostro corpo.

Pressoterapia in allattamento: anche a casa

La pressoterapia può essere effettuata presso centri specializzati, disponibili in ogni città italiana. Recarsi presso un centro specializzato in allattamento può risultare però davvero molto complesso. Una seduta di pressoterapia è piuttosto breve e questo vi consente di poter lasciare il bambino senza difficoltà al papà, a qualche altro parente, alla baby sitter. Potreste però ritrovarvi imbottigliate nel traffico cittadino o incorrere in un qualche imprevisto che non vi fa raggiungere il bebè in tempo per la prossima poppata.

Se volete evitare tutto questo, potete acquistare un macchinario per la pressoterapia a casa. Sono oggi disponibili macchinari di alta qualità, certificati e sicuri, semplici inoltre da utilizzare anche per una mamma che deve stare dietro al suo bebè. Proprio quello che ci vuole per evitare rischi di ogni genere e riuscire a sottoporsi alla pressoterapia senza difficoltà!

Risparmi 460,00 EUR > cogli l'offertaBestseller No. 1
Vein Angel 8 Premium apparecchio per massaggi con fascia addominale & gambali, 8 camere d'aria disattivabili, pressione & durata regolabili, 6 programmi, no pressoterapia
  • UN MASSAGE PAR GLISSEMENT SUR LE VENTRE – La ceinture abdominale incluse pour le boitier de commande Vein Angel...
  • OTTO CAMERE D'ARIA PER UN MASSAGGIO UNIFORME E PROFONDO – Vein Angel 8 Premium offre un massaggio a onde...
  • MASSAGGIO SILENZIOSO – Con soli 60 dB emette più o meno il rumore di un frigorifero. In questo modo durante il...
  • MASSAGGIO A ONDE SIMULTANEO SU PIEDI, GAMBE, ADDOME & FIANCHI – goditi un piacevole massaggio a onde dai piedi...
  • SEI PROGRAMMI, CAMERE DISATTIVABILI, TRATTAMENTO PERSONALIZZATO – Vein Angel 8 Premium offre sei programmi di...