Liberamente adattato dal libro per bambini del 1978 di Judi e Ron Barrett, il film d’animazione Piovono polpette sembra venire da un’altra epoca. Una parabola sui pericoli del vivere in mezzo all’abbondanza che ai bambini non dispiacerà. E se sono fortunati, potrebbero anche avere la possibilità di apprezzare il suo avvertimento sul lato oscuro della vita facile e la moltiplicazione di giochi e prodotti a cui hanno accesso tanto facilmente.

Aiuta anche che il film, co-diretto e co-scritto da Phil Lord e Chris Miller per la prima volta, non si impantani troppo con la moralizzazione. Scorre tra gag che coinvolgono il cibo gigante, personaggi accattivanti portati vividamente in vita da uno stile visivo piacevole, e le prestazioni vocali di Bill Hader, Anna Faris, Bruce Campbell, e Mr. T. Hader.

Il protagonista scopre una macchina che fa piovere il cielo qualsiasi cibo scelga. Ma l’enorme dono rende i suoi concittadini pigri, e non lascia Hader più felice di prima, anche con l’arrivo di una reporter del bel tempo (Faris) che condivide alcune delle sue ossessioni da nerd.

Tra lezioni sull’importanza di essere operosi il film si concentra su molti passaggi divertenti che coinvolgono una scimmia con un traduttore vocale che rivela solo la superficialità dei suoi interessi. E’ uno sforzo vivace, brillante e vincente, anche se sembra tristemente fuori contatto con i tempi.

L’aspirante inventore Flint Lockwood è un genio sregolato e con grossi problemi di socializzazione, autore di alcune delle idee più strampalate mai concepite. Ma anche se tutte le sue invenzioni, dalle scarpe-spray al traduttore dei pensieri delle scimmie, sono stati dei fallimenti colossali che hanno causato problemi alla sua cittadina, Flint è determinato a creare qualcosa che faccia felice la gente. Quando il suo ultimo macchinario, ideato per trasformare l’acqua in cibo, involontariamente distrugge la piazza della cittadina e schizza verso le nuvole, lui ritiene che la sua carriera di inventore sia terminata. Almeno fino a quando non avviene qualcosa di incredibile, ossia dei cheeseburger che piovono dal cielo. Insomma, la sua macchina funziona veramente! Il cibo-atmosferico è un successo immediato e Flint instaura rapidamente una notevole amicizia con Sam Sparks, la ragazza delle previsioni del tempo, arrivata in città per coprire quello che definisce “il maggior fenomeno atmosferico della storia”. Ma quando la gente chiede avidamente sempre più cibo, il macchinario inizia a creare problemi, dando vita a dei cicloni di spaghetti e di polpette di carne giganti. Con la cittadina che rischia di essere sepolta sotto montagne di marshmallow e onde di cocomeri, Flint e Sam devono mettere assieme le loro capacità per bloccare la macchina e riportare tutto alla normalità.

Risparmi 2,50 EUR > cogli l'offerta
Piovono Polpette 1 & 2 (Box 2 Dvd)
79 Recensioni
Piovono Polpette 1 & 2 (Box 2 Dvd)
  • Audience Rating: G (audience generale)